Pagine

martedì 15 novembre 2011

Di casa e di profumi



 A volte bastano piccoli gesti banali a regalarti un emozione:
un fascio di luce che si appoggia sul mobile illuminando la foto che ami di più,

sentire per strada qualche nota di una canzone che non ascolti da una vita, ma che sai a memoria,

il sapore di un cioccolatino, che è rimasto lì sulle labbra giusto per regalarti un ultimo momento di amara dolcezza....

...o un profumo...

Ecco come  un semplice break, 
e qualche buccia di mandarino buttata così sulla stufa bollente,
accendono in un lampo i sensi....



e in casa l'autunno si tramuta per poco in inverno,
la casa si avvolge di quel profumo pungente ed esotico 
custodito da questi frutti e il loro allegro involucro,
che se ne stanno lì fermi a rosolarsi e schioppettare,
ignari di avermi donato una magica atmosfera...



12 commenti:

  1. è belo vedere scritte da un'altra persone i miei stessi pensieri. Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. hai ragione, io le bucce dei profumatissimi mandarini di casa mia le butto nel camino acceso e il profumo che si sprigiona è eccellente!

    RispondiElimina
  3. é vero.....e poi il mandarino sa proprio d'inverno, di Natale, di giochi intorno ad una tavolata con gli amici....un bacio

    RispondiElimina
  4. Sììììì! Anche noi mettiamo le bucce dei mandarini sulla stufa... a volte ce le dimentichiamo pure, così si strinano e la cucina dall'aroma di mandarino passa alla puzza di bruciato! Pazienza... continuiamo a farlo!

    RispondiElimina
  5. hai ragione Marika, il profumo della buccia d'arancia sulla stufa piace tanto anche a me.....
    sarebbe bello risentirlo...
    Un bacio grande.

    RispondiElimina
  6. hai proprio ragione..non c'è niente di meglio..kiss
    http://simo-ilmakeup.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. Ci credi che di questo post ho sentito il profumo?!

    Bacio...
    Diana

    RispondiElimina
  8. Proprio pochi minuti fa stavo pensando che quest'anno non ho ancora sentito il profumo di mandarino....a me rimanda ad una donna molto importante per me...una donna che quando la penso, sorrido...una donna che ho avuto accanto nei momenti piu'difficili e che mi è stata di grande aiuto...se la penso un pochino di più, rido! perchè di persone divertenti come lei mentre piangi fiumi di lacrime non ne ho conosciute piu'. Grazie di avermela evocata.ann...a.

    RispondiElimina
  9. Ma sei una poetessa da due mandarini mi emozioni e mi fai pensare alle cose belle di questa stagione che per ora mi regala tanti bei raffreddori!!

    RispondiElimina
  10. Quanto vorrei una stufa a legna o un caminetto proprio per queste sensazioni che mi riportano a quando ero bambina...ho provato sai a mettere le bucce sui termo....niente da fare! Grazie per avermi regalato un minuto di serenità! Buon weekend, Anna.

    RispondiElimina
  11. anche io adagio le bucce di mandarini sulla stufa.. e questo gesti mi ricorda mio nonno.... che malinconia... baci

    RispondiElimina
  12. Il profumo del mandarino e delle arance evoca sempre ricordi legati all'inverno ma anche alle feste che sopraggiungono..buona serata!!

    RispondiElimina

your kindly words: