Pagine

venerdì 26 luglio 2013

Estate e una cucumber soup


Mollo il ferro da stiro, merito una pausa...e mi rituffo nel web.
Non che io stiri ininterrottamente da un mese a questa parte, 
il cielo me ne scampi!
Anzi tutt'altro purtroppo....sono più due mesi che ho le maniche rimboccate, strarimboccate direi, cercando di fare uno sforzo extra di lavoro fuori casa, e la mia economia domestica vede l'indice di bucato e lavatrici 
sempre in rapida ascesa, ma andare a picco, anzi crollo, la stiratura...
Quindi prima che la cesta invadesse senza via di scampo la stanza dei bimbi,
mi sono armata di coraggio e climatizzatore a bomba e mi sono buttata
 a capofitto nella mia  impresa casalinga...

Poi arriva lei...la bolla africana
e nonostante il mio spiccato senso dell'ospitalità scusate, ma poteva anche rimanere dov'era per quanto mi riguarda....

Non ci sono molte vie d'uscita, ma come pagliativo pro-pranzo
per giorni  da 40° e 60% di umidità questa zuppa fredda,
anzi ghiacciatissima, di cetrioli è indicatissima!

Cucumber soup
per 3-4 persone

4 cetrioli normali o due tondi*, a fette
un piccolo cipolotto fresco
un pezzetto di peperoncino piccante fresco
3 cucchiai di olio EVO
un vasetto di yogurt intero
5-6 foglioline di menta fresca
5-6 cubetti di ghiaccio

crostini di accompagnamemto

Mettete tutti gli ingredienti 
tranne lo yogurt e la menta 
nel frullatore o nel robot e frullate.
Ora unite lo yogurt e la menta e mescolate.
Mettere in frigo almeno un paio di ore e raffreddare  molto bene.
Al momento di servire versate nelle ciotole individuali e guarnite con la menta.
GHIACCIATA!

*questa qualità di cetriolo meno diffusa viene chiamata in molto modi,coccomeri, caroselli,scopatizzo...io li compro sempre se li vedo sul banco della frutta.

Enjoy the freshness!

2 commenti:

  1. Che buona che dev'essere questa ricetta, da sperimentare, in queste giornate, caldo e ferro da stiro...uhhhhhhhh....ce ne scampi! Un abbraccio. NI

    RispondiElimina
  2. Beh quando c'è il ferro da stiro di mezzo serve qualcosa di estremamente fresco...

    RispondiElimina

your kindly words: